Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

Un dodge a fari spenti



Un dodge a fari spenti - Salvatore Mannuzzu, Ilisso (2002)

Mariolino, protagonista del romanzo, è un tipico antieroe della società italiana piccolo-borghese nata fra la seconda grande guerra e gli anni della ricostruzione.

Autore/es Salvatore Mannuzzu
Editore Ilisso
Editzione Nuoro, Santandria 2002
Pàginas 248
Collana Bibliotheca Sarda, n° 80
Genia Narrativa
Suportu Pabìru 
Prèsu € 11,00
Prefatzione Sandro Maxia
Postfatzione Antonio Pigliaru
Limba de publicatzione Italianu

  Àteros piessignos

S'òpera

Mariolino, protagonista della vicenda di questo primo racconto di Salvatore Mannuzzu pubblicato nel 1962 con lo pseudonimo di Giuseppe Zuri, è il tipico antieroe della società italiana piccolo-borghese (sarda nello specifico) nata fra la seconda grande guerra e gli anni della ricostruzione, il quale, perseguendo il mito dell´impiego statale e di una ribellione spesso velleitaria nei confronti della miseria, è stato forgiato dalla vita e dal regime secondo il valore fondamentale ed egoistico del «non farsi fare fessi», fatto che lo rende alienato, solo, ed incapace di far parte del futuro che egli stesso ha progettato per sé.

 
Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos
 
  S'òpera