Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

Palermo Giallo Shurhùq



Palermo Giallo Shurhùq - Lia Schiavo, La Riflessione Davide Zedda Editore (2011)

Autore/es Lia Schiavo
Editore La Riflessione Davide Zedda Editore
Editzione Cagliari, 2011
Pàginas 188
Genia Narrativa
Suportu Pabìru 
Prèsu € 16,00
Limba de publicatzione Italianu

  Àteros piessignos

S'òpera

[LEFT]Così, una mattina di un giorno come tanti ne vivo, mi son messa a scrivere di una donna, Adele, una scombinata ragazza di quarant´anni che vive come vive la sua città, orfana di padre, con una madre distratta, con un avvenire ormai negato, con una vita che scambia i sogni con la realtà. La mattina del 22 maggio, tornando a casa, in Via Argenteria Vecchia, al centro dell´antico mercato della Vucciria, Adele trova la polizia davanti al suo portone. Da lì, la ragazza avrà a che fare con degli omicidi che non stanno né in cielo, né in terra. Da lì avrà modo di conoscere gente inquietante che la mette in forte disagio col suo piccolo mondo, un mondo che credeva statico e rassicurante. Sempre da lì, in quel giorno di maggio che promette scirocco, Adele fugge via, lascia il mercato della Vucciria per trovare rifugio nella villa di Mondello, dove vivono la governante, il giardiniere e il cane. La madre vive da sola in una zona elegante della città, così la ragazza pensa di poter stare tranquilla, lontano dai fatti di Via Argenteria Vecchia.
Ma così non sarà. Le cose si ingarbugliano e una trama fitta di misteri la travolge completamente.[/LEFT]

 
Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos
 
  S'òpera