Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

I clienti del Central Hôtel



I clienti del Central Hôtel - André Héléna, Aìsara (2009)

Autore/es André Héléna
Tradutore/es Barbara Anzivino
Editore Aìsara
Editzione Cagliari, Maju 2009
Pàginas 216
Collana Narrativa, n° 9
Genia Narrativa
Suportu Pabìru 
Prèsu € 14,00
Istèrrida Michele Mari
Limba de publicatzione Italianu
Limba originale Frantzesu

  Àteros piessignos

S'òpera

Agevolato dalla convivenza ravvicinata nello stesso albergo, ogni personaggio entra in relazione con gli altri attraverso il sangue ma ancor prima attraverso il sesso. Desemantizzando i rapporti umani la guerra li rende più facili, ma anche vuoti e meccanici: tutto è all´insegna della fretta, della velocità, dell´assenza di futuro. La stessa struttura e lo stesso ritmo del romanzo corrispondono sul piano formale a questo stile di vita, facendo degli ospiti dell´albergo altrettante marionette agite dal demone di una vitalità ridotta a fornicazione. A ben vedere, anzi, l´albergo non è altro che una scena teatrale dove le varie figure si alternano combinandosi variamente: e quanto avviene all´esterno, come nel teatro classico, è con poche eccezioni soltanto riferito. Come se davvero la guerra [...] si svolgesse autonomamente senza il concorso degli uomini. (dall´introduzione di Michele Mari)

«Tutto, qui, era passeggero. Era come se quegli uomini e quelle donne si fossero imbarcati sulla stessa nave. Tutti, per il momento, andavano nello stesso posto. Condividevano la stessa esistenza, lo stesso destino, per il tempo di qualche giorno o di qualche ora, poi le loro strade si sarebbero divise e non avrebbero mai più sentito parlare gli uni degli altri. Si sarebbero dimenticati. Avrebbero dimenticato anche il Central Hôtel. Venivano da ogni parte d´Europa e andavano in ogni parte dell´avvenire. Forse alcuni sarebbero morti durante il cammino. Al giorno d´oggi la vita è fragile.»

 
Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos
 
  S'òpera