Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

Un antipasto anglo-sardo per il festival di Gavoi

Rassigna de imprenta | Mer, 28 Maju 2008
´Mi raccomando, porti anche la signora´. Certo non avranno usato una formula così ingenua e fuori moda, quelli dell´Isola delle Storie, ma la sostanza è quella: quest´anno al festival letterio di Gavoi ci sarà una delle coppie più interessanti della letteratura britannica, il tandem Nick Laird-Zadie Smith.
È una delle prime anticipazioni sull´appuntamento culturale barbaricino che dal 4 al 6 luglio celebrerà la quinta edizione. Nei prossimi giorni sarà il presidente del festival, lo scrittore nuorese Marcello Fois, a comunicare l´elenco completo degli ospiti italiani e stranieri: lo farà in uno degli spazi del Festarch, il festival internazionale di architettura di Cagliari che l´anno scorso pestò i piedi a Gavoi, programmato da tempo in quelle stesse giornate, e questa volta invece fa da apripista all´appuntamento letterario e lancia una sorta di ´alleanza tra eventi´. In attesa che Fois comunichi ufficialmente chi sarà a intrattenere i visitatori di quest´estate (lo scorso anno furono oltre 20 mila, accorsi per ascoltare autori come Nick Hornby e Dacia Maraini), ecco alcuni dei nomi in cartellone. La coppia ed´Oltremanica, innanzitutto: Laird è un 33enne nordirlandese che si è aggiundicato il Betty Trask Award con il suo romanzo d´esordio, ´La banda delle casse da morto´, mentre sua moglie Zadie - londinese, coetanea di Nick e sua ex compagna di studi a Cambridge - ha firmato un bestseller come ´Denti bianchi´ e un secondo libro sempre di grande successo, ´L´Uomo Autografo´. La coppia - informa l´enciclopedia online wikipedia - sta lavorando a un musical sulla vita di Franz Kafka.
Chissà se i due porteranno con sé a Gavoi manoscritti e appunti sul Grande Praghese, o se approfitteranno dell´occasione per farsi un´idea della narrativa contemporanea made in Italy. E perché no, made in Sardinia, visto che tra gli ospiti c´è anche Milena Agus, una delle penne sarde più conosciute non solo a livello nazionale, dato che in Francia il suo ´Mal di pietre´ ha avuto un successo più che significativo.
Pe restare sul filone delle autrici a Gavoi arriverà anche Melania Mazzucco, sceneggiatrice cinematografica, autrice teatrale e radiofonica scrittrice di romanzi come ´Il bacio della Medusa´ e ´La camera di Baltus´ ma soprattutto ´La Vita´, premio Strega 2003, e dovrebbe essere confermata anmche la presenza di ia Levi, autrice di numerosi libri per ragazzi e adulti come ad esempio ´Una bambina e basta´ e ´L‘albergo delle Magnolie´ e sensibile interprete della cultura ebraica.
Tra gli ospiti spicca poi Stefano Giovanardi, docente universitario di letteratura italiana, critico letterario per per ´La Repubblica´ e ´L´Espresso´ e autore di numerose pubblicazioni e saggi come la ´Storia della narrativa italiana del ´900´, firmata con Giovanna De Angelis per Felitrinelli.
Ospiti del Festival saranno anche il magistrato Ferdinando Imposimato - già giudice istruttore dei processi per il caso Moro, per l´attentato al papa Giovanni Paolo II e per l´omicidio del vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Vittorio Bachelet - Sandro Provvisionato, noto giornalista e scrittore, autore di diversi libri fra cui l´ultimo scritto a quattro mani proprio con il giudice Imposimato: ´Doveva morire - Chi ha ucciso Aldo Moro. Il racconto di un giudice´.
Dai casi giudiziari a quelli letterari, nel programma dell´Isola delle Storie 2008 figura anche Paolo Giordano, il giovane fisico torinese che si è fatto apprezzare con il suo ´La solitudine dei numeri primi´.
Quanto alla sezione per ragazzi - recentemente insignita del premio Andersen - tra i protagonisti di questa edizione ci sono il pluripremiato scrittore Uri Orlev, Alberto Melis, insegnante e giornalista, Paola Pallottino, illustratrice, studiosa e direttrice del Museo dell´Illustrazione a Ferrara, Eros Miari - esperto nazionale di letteratura per l´infanzia - e le editrici Francesca Archinto, Patrizia Zerbi e Beatrice Masini (quest´ultima anche autrice e traduttrice). ( cel.ta )


 
Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos