Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

´Oghes...



´Oghes... - Romano Sotgiu, APM.Distribution (2004)

Autore/es Romano Sotgiu
Editore Scrittori della Sardegna
Editzione Quartu Sant´Elena, Santandria 2004
Pàginas 180
Genia Narrativa
Suportu Pabìru 
Prèsu € 10,00
Presentada Vincenzo Soprano
Limba de publicatzione Italianu

  Àteros piessignos

S'òpera

È una storia maledetta. Il pretesto che permette di dipanare fili e trame è la caccia, che diventa metafora, senza nulla perdere del retaggio importante della tradizione culturale della Sardegna.
Nella tela che viene tessuta si sentono ´oghes (voci ). Sono voci di uomini, di femmine diventate ombre mute, sono le voci del vento, degli essere che vivono nei boschi, nel fresco dell´erba umida per la rugiada della notte. Sono la nostra voce, quella che abbiamo dentro, e spesso, non vogliamo ascoltare. E quando ciò accade esplode dirompente, cancellando confini, mettendo in discussione la nostra identità.
Certe voci appartengono ad una dimensione magica: quella del raccontare.
(Romano Sotgiu)

 
Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos
 
  S'òpera