Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

I racconti del Giocattolaio



I racconti del Giocattolaio - Roberto Brughitta, AmicoLibro (2017)

Autore/es Roberto Brughitta
Editore AmicoLibro
Editzione Capoterra, Maju 2017
Pàginas 176
Collana Sandalyon
Genia Narrativa
Suportu Pabìru 
Prèsu € 12,00
Limba de publicatzione Italianu

  Àteros piessignos

S'òpera

Racconti come immagini che evocano la poesia della vita in tutta la sua bellezza e semplicità. Storie senza morali, ma che insegnano tacitamente quanto è facile, a volte, essere felici anche nella difficoltà di esserci. Carmen Salis Roberto, giovane esploratore, allora con la scultura e le sue pietre, poi con i suoi burattini e ora costruttore di fiabe e racconti di cui tanto hanno bisogno i nostri bambini in questa epoca terribilmente ricca di guerre, egoismi e solitudine. Mauro Sarzi Torna in libreria in una nuova edizione, con alcune storie inedite, il primo, fortunato, libro di Roberto Brughitta. ´I racconti del giocattolaio´ raccolgono otto storie che uniscono magicamente fantasia e sensibilità. Un libro ora arricchito dal dipinto ´Il Giocattolaio´, opera dell´artista Mariano Chelo.
Roberto Brughitta nasce nel 1965 a Cagliari. Amante del mare, che adora navigare a bordo del suo kayak. Le sue pubblicazioni sono: ´I racconti del giocattolaio´, ´Baci di laguna´, ´La donna farfalla´, ´Oro, corallo e arcobaleno´, ´La trilogia di Pinocchio´. Con la collaborazione dell´UNPISI è autore inoltre di "Su Lèpuri isposu", un racconto che allerta i più piccoli sulla pericolosità dell´amianto. A quattro mani con Emanuela Imprescia, presidentessa dell´ADMO Alto Adige, scrive invece "Trucioli di cuore", dove un Pinocchio maggiorenne ci avvicina al mondo della donazione del midollo osseo. Insegna presso l´Accademia d´arte Santa Caterina l´antico mestiere del burattinaio.

 
Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos
 
  S'òpera