Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

E quale amor non cambia



E quale amor non cambia - Giorgio Todde, Il Maestrale (2007)

Perchè l´uomo più potente di Napoli, il malavitoso Alceste Tramontano, si interessa a Restitùta Serrale, ennesima vittima dell´epidemia di colera che imperversa a Napoli nel 1875? Un nuovo giallo per il medico imbalsamatore Efisio Marini.

Autore/es Giorgio Todde
Editore Il Maestrale
Feltrinelli
Editzione 2
Nuoro, Santugaine 2007
Pàginas 272
Collana Tascabili Narrativa
Genia Narrativa
Suportu Pabìru 
Prèsu € 10,00
Limba de publicatzione Italianu

  Àteros piessignos

S'òpera

1875. A Napoli imperversa il colera. All´ospedale degli Incurabili arriva già cadavere Restitùta Serrale, ennesima vittima dell´epidemia. Giovanissima, povera, prostituta prima di diventar cameriera, appartiene a quella classe di persone la cui morte non fa clamore, per le quali, anzi, una fine prematura sembra scontata. Stranissimo, allora, che l´uomo più potente di Napoli, il malavitoso Alceste Tramontano, si interessi a lei. Perché ha fatto in modo che Efisio Marini, il medico imbalsamatore, scoprisse la verità atroce nascosta dietro quella morte apparentemente naturale? La risposta è in un altro assassinio, commesso anni prima e misteriosamente legato a quello della servetta Restitùta. Per entrambi, forse, la soluzione sta in un diario sgrammaticato e in una poesia che parla d´amore, di un amore che non cambia.

 
Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos
 
  S'òpera