Vai direttamente al contenuto

SBS

Sardinia Bibliographic Services

Sardinia Bibliographic Services
     
  
Forgotten your password?
Subscribe now!

Per una storia segreta della Sardegna fra Settecento e Ottocento

saggi e documenti inediti
Per una storia segreta della Sardegna fra Settecento e Ottocento - Federico Francioni, Condaghes (1996)

L´autore propone una storia segreta della Sardegna in pacata e ferma polemica con quelle ricostruzioni che non hanno riconosciuto la portata innovativa del triennio rivoluzionario 1793-96.

Author/s Federico Francioni
Publisher Condaghes
Edition Cagliari, October 1996
Pages 208
Series Su fraile de s´istoricu, n° 4
Genre Non-fiction
Format Paper 
Price € 12,91
Introduction Federico Francioni
Release language Italian

  Further details

The work

In questo libro l´autore propone una storia segreta della Sardegna in pacata e ferma polemica con quelle ricostruzioni che – negando o sminuendo l´influenza della Francia sugli avvenimenti isolani – non hanno riconosciuto la portata innovativa del triennio rivoluzionario 1793-96. Viene dato inoltre un giusto e doveroso rilievo a problemi, vicende e figure del periodo 1799-1812 nonché ai rapporti fra gli inglesi e la Sardegna. I saggi raccolti esaminano in particolare il ruolo determinante svolto nei moti di fine Settecento dalle masse popolari e dagli artigiani dei Gremi; i calcoli, l´audacia e la temerarietà di Francesco Cilocco e Francesco Sanna Corda nella spedizione dei 1802 in Gallura; gli aspetti rimasti oscuri e misteriosi della congiura borghese del 1812 (organizzata nell´orto cagliaritano di Palabanda). Nel complesso l´autore - criticando lo stereotipo di una Sardegna arcaica e arretrata - vuole porre in evidenza i tanti fili che hanno legato il contesto isolano a quello europeo.
Infine il volume rappresenta un contributo al dibattito aperto sia dal bicentenario dell´ingresso di Giovanni Maria Angioy a Sassari (28 febbraio 1796 - 28 febbraio 1996), sia dalle iniziative sviluppatesi intorno a Sa die de sa Sardigna.



 
Top of page   Stampa Print this page   Condividi Share
Sardinia Bibliographic Services
 
  The work