Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

Danin d´Argento

il bambino di porcellana
Danin d´Argento - Francesco Enna, Condaghes (2011)

Autore/es Francesco Enna
Illustradore/es Bruno Enna
Editore Condaghes
Editzione 3 riv. cor.
Cagliari, Cabudanni 2011
Pàginas 192 (pintadu)
Collana Il Trenino Verde, n° 13
Genia Pitzocos
Suportu Pabìru 
Prèsu € 10,00
Prefatzione Francesco Enna
Limba de publicatzione Italianu

  Àteros piessignos

S'òpera

Il libro è una fiaba ma anche una storia vera, che racconta il dramma di Daniele, bambino fragile e solo, incapace di abbandonare il bozzolo magico che lo racchiude e che lo protegge dalla realtà esterna. È uno dei tanti bambini che soffrono di Autismo infantile: è un bambino di porcellana, un piccolo Rain man. L´autore ha riunito insieme le vicende reali di alcuni di questi bambini, traendole dai casi descritti da famosi psichiatri, fra cui Michele Zappella e Bruno Bettelheim, le ha unificate in un´unica storia ed è nata così questa fiaba divertente e poetica insieme, strutturata in modo da consentire ai ragazzi un particolare momento di riflessione sui problemi della diversità e soprattutto della solitudine di chi è costretto a seguire il proprio percorso di vita gravato dal peso di un handicap misterioso e quasi irrisolvibile.

 

Nodas


Di questa fiaba moderna ha scritto il grande critico italiano Antonio Faeti: «Il libro è di quelli che uno come me tiene e terrà sempre vicino a sé. Racconta, per i bambini, l´autismo infantile, e, di questo cupo labirinto doloroso, sa dire anche la trasparenza, l´incantata finezza. Libro pedagogicamente civile, libro necessario, libro come non si sospetta facilmente che ne esistano» (Millelibri 88)

Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos
 
  S'òpera
  Nodas