Vai direttamente al contenuto

SBS

Servizi Bibliografici Sardegna

Servizi Bibliografici Sardegna
     
  
Password dimenticata?
Abbonati ora!

Avanti marsch!

la grande guerra 100 anni dopo
Avanti marsch! - Rossana Copez, Giovanni Follesa, Arkadia editore (2015)

Il romanzo che ripercorre, in modo innovativo, le vicende della Prima Guerra mondiale. Un viaggio nel tempo per rievocare un triennio triste e doloroso con gli occhi dei giovani di ieri e di oggi.

Autore/i Rossana Copez
Giovanni Follesa
Editore Arkadia editore
Edizione Cagliari, Gennaio 2015
Pagine 120
Collana Eclypse, n° 53
Genere Narrativa
Supporto Cartaceo 
Prezzo € 13,00
Lingua di pubblicazione Italiano

  Maggiori informazioni

L'opera

Gli alunni della 3 B della Scuola Media Ariosto non vedono l´ora di partire per il viaggio di istruzione che li aiuterà nella ricerca con la quale parteciperanno al concorso della Presidenza della Repubblica, indetto per celebrare il centenario della Prima Guerra Mondiale. Anche per questo hanno deciso di visitare il museo dedicato alla rievocazione di quel triste periodo. Ma sarà proprio durante questo tour che alcuni ragazzi, accompagnati dalla professoressa di Storia Annetta De Carli, spariscono all´improvviso. Ed eccoli, inspiegabilmente, catapultati nelle trincee italiane e austriache durante il conflitto che dovrebbero studiare. Inizia così un´avventura nel tempo e nello spazio che porta i giovani studenti a vivere a stretto contatto con gli intrepidi fanti sardi e i loro avversari. All´iniziale e comprensibile spavento si sostituisce ben presto la curiosità, la voglia di scoprire e domandare ai diretti protagonisti che cosa sia stato veramente quel terribile periodo. Si chiederanno anche come potranno tornare a casa e riabbracciare i propri cari. Con Avanti marsch! i due autori svelano, attraverso il gioco del viaggio nel tempo, la storia del primo conflitto bellico mondiale visto da una prospettiva assolutamente diversa, attraverso gli occhi di chi l´ha vissuta  e combattuta, mettendo in evidenza l´apporto delle migliaia di fanti sardi e il loro sacrificio per la difesa della Patria.

Inizio pagina   Stampa Stampa questa pagina   e-mail Invia questa pagina   Condividi Condividi
Servizi Bibliografici Sardegna
 
  L'opera