Vai direttamente al contenuto

SBS

Servitzios Bibliograficos Sardos

Servitzios Bibliograficos Sardos
     
  
Password ismentigada?
Abònadi como!

Il romanzo di Antonio Cossu edito da Condaghes. Un sogno che svanisce tra passato e presente

Rassigna de imprenta | La Nuova Sardegna | Lun, 17 Làmpadas 2002
«Il sogno svanito», di Antonio Cossu, Condaghes, Cagliari, euro 9,50. Già noto per numerose opere letterarie in sardo e italiano, Cossu ritorna al pubblico con questo romanzo dove un sindaco di paese racconta del suo impegno nellŽamministrare in modo innovativo e nel combattere forme di industrializzazione dagli esiti incerti. Ritorna _ in una scrittura limpida e pacata _ lŽeco di esperienze vissute dallo scrittore e da suoi amici a Santu Lussurgiu; e nello sfondo i problemi mai risolti di tante comunità in bilico tra modernità e stagnazione, tra sviluppo autonomo e lucidi specchietti per allodole. «Teatrario. Lessico per il teatro e la scuola», di Sante Maurizi e Annalena Manca, La Botte e il Cilindro, Sassari, e. 7. Entrambi coinvolti sin dallŽinizio nellŽattività de "La Botte e il Cilindro" (la compagnia teatrale fondata in città nel 1978, che opera soprattutto nellŽambito scolastico), Maurizi e Manca raccolgono il frutto della loro esperienza e del loro studio in questo duplice dizionario destinato allŽuso pratico: una parte illustra i termini relativi allŽattività teatrale, ad esempio"arco scenico", "claque" ecc.; lŽaltra quelli più attinenti la scuola: "computer", "fasce dŽetà" ecc. Lo scritto introduttivo è di Pier Paolo Conconi. «Liberamente», di Tino Grindi, Edizioni Tas, Sassari, euro 15. Noto come appassionato difensore della città e come poeta (si è aggiudicato da poco il premio "Agniru Canu"), Grindi ha raccolto in questo volume una serie di articoli che aveva pubblicato negli anni scorsi sul periodico "Libertà": si sofferma sui suoi vagabondaggi e sulle visite che ha organizzato nel centro storico di Sassari; rievoca gli anni dŽoro del "lido dei sassaresi", Platamona; riferisce dei presepi nelle chiese cittadine ecc. Nella prefazione Antonio Musina scrive che il libro dovrebbe essere letto dai nostri amministratori. «Camineras de sa vida. Tragitti della vita», di Antonio Maria Pinna, Edizioni del Sole, Alghero, euro 15. Poeta e vincitore di tanti premi, Antonio Maria Pinna ha contribuito e contribuisce anche, come molti suoi colleghi, allo sviluppo della prosa in lingua sarda; e così, dopo aver raccolto i suoi versi in "Una lagrima muda" (1997), pubblica nove suoi racconti (dei quali uno in forma teatrale, e molti ugualmente premiati) in questo volume. «La Frisaia», direttore Giovanni Sini, Stampacolor, Muros, anno XV, n. 79, apr.-mag. 2002, s.i.p. La copertina a colori di questo numero del periodico di Trinità dŽAgultu si lega allŽintervista - pubblicata allŽ interno - che il direttore ha fatto a don Ottavio Cossu, che opera in Mozambico. Numerosi e interessanti gli articoli, oltre a numerose rubriche: da quello di Francesco Mameli sulla famiglia Pes di Villamarina a quello sul poeta Gavino Pes, di Franco Fresi; da quello di Tonuccio Prunas sul volontariato a quello di Lussoria A. Sciolla sulla propoli delle api ecc.

Su libru  
Antonio Cossu

Il sogno svanito


Cagliari, Condaghes
2002, pp. 240, Narrativa
Euro 9,50
Cumintzu de pàgina   Stampa Imprenta custa pàgina   e-mail Imbia custa pàgina   Condividi Cundividi
Servitzios Bibliograficos Sardos