Vai direttamente al contenuto

SBS

Sardinia Bibliographic Services

Sardinia Bibliographic Services
     
  
Forgotten your password?
Subscribe now!

Enrico Costa

Writer
Feed RSS RSS news

Terzogenito di una famiglia di musicisti di origini liguri, nacque a Sassari nel 1841. In seguito alla morte del padre dovette abbandonare gli studi, continuando tuttavia a coltivare la passione per la letteratura e per il teatro. Lavorò come impiegato, fornaio, bancario, disegnatore di banconote fino a quando, nel 1894, venne assunto come archivista al comune di Sassari, posto che conservò fino al 1909 quando morì, il 26 marzo, all´età di 68 anni.
Enrico Costa è generalmente riconosciuto come il più grande esponente del romanzo storico sardo e come fenomenale costumista e ritrattista: la sua produzione letteraria è vastissima. Dopo i primi successi in campo teatrale e poetico (nel 1869 aveva pubblicato la raccolta di versi intitolata Per la morte di una bambina), nel 1874 esordì nella narrativa con il romanzo Paolina; seguirono Il muto di Gallura (1884), La Bella di Cabras (1887), Rosa Gambella (1897), Giovanni Tolu (1897, nello stesso anno pubblicato in traduzione tedesca). Ma l´opera per la quale è principalmente noto è Sassari, amplissima ricostruzione della storia della sua città il cui primo volume uscì nel 1885, mentre il secondo apparve nel 1909. Per averne un´edizione integrale, tuttavia, si dovette attendere fino al 1937, quando l´editore Gallizzi ripubblicò i primi due volumi, aggiungendo i restanti due ancora inediti.

Bibliography

La produzione letteraria di Enrico Costa è vastissima. Dopo i primi successi in campo teatrale e poetico (nel 1869 aveva pubblicato la raccolta di versi intitolata Per la morte di una bambina), nel 1874 esordì nella narrativa con il romanzo Paolina; seguirono Il muto di Gallura (1884), La Bella di Cabras (1887), Rosa Gambella (1897), Giovanni Tolu (1897: nello stesso anno pubblicato in traduzione tedesca).

Nel 1875, fondò il periodico La Stella di Sardegna che pubblicò fino al 1886, pur con varie interruzioni. Il giornale fu un importante punto di riferimento per l´intellettualità sarda e riscosse numerosi consensi anche in ambito nazionale. Durante l´interruzione della Stella, nell´aprile del 1881, diede vita al Gazzettino Sardo, giornale quotidiano che ebbe tre mesi di vita.

Fu anche autore di lavori saggistici: Album dei costumi sardi (1897-1901); Archivio pittorico della città di Sassari (1976); e di guide di viaggio la più importante delle quali è Da Sassari a Cagliari (1882).

Ma l´opera per la quale è principalmente noto è Sassari, amplissima ricostruzione della storia della sua città il cui primo volume uscì nel 1885, mentre il secondo apparve nel 1909. Per averne un´edizione integrale, tuttavia, si dovette attendere fino al 1937, quando l´editore Gallizzi ripubblicò i primi due volumi, aggiungendo i restanti due ancora inediti.





Titles found

Titles found  
  Costumi sardi
  Adelasia di Torres
  Giovanni Tolu
  Il muto di Gallura
  Rosa Gambella
  Giovanni Tolu
  Il muto di Gallura
  Da Sassari a Cagliari
  La bella di Cabras
  Racconti
  Guida-racconto da Sassari a Cagliari e viceversa
  Giovanni Tolu. Storia di un bandito sardo narrata da lui medesimo
  Alla Grotta di Alghero. Appunti e spigolature
  Giovanni Tolu
  Il muto di Gallura
  Il Castello Misterioso
  La bella di Cabras
  Giovanni Tolu
  Rosa Gambella
  Storia di un gatto
  Esposizione di costumi sardi
  Le città sarde
  Storia di un gatto
  Sassari
  Alla grotta di Alghero

Buy online

Buy online Enrico Costa's books at SarIBS
SarIBS - Sardinia Internet Book Store
Top of page   Stampa Print this page   Condividi Share
Sardinia Bibliographic Services